MUSICA NUOVE PROPOSTE

NEWHIT | LEANÒ : “ALBA” SARÀ LA COLONNA SONORA PER TUTTE LE VOSTRE ALBE ESTIVE

Fuori da mercoledì 24 giugno 2020 per Sunbeat Music il nuovo singolo di Leanò, una delle voci più interessanti dell’underground milanese che, dopo il suo ultimo singolo Notte, torna con Alba. Un nuovo capitolo che ci avvicina alla pubblicazione dell’EP d’esordio della giovanissima cantautrice.

A metà strada tra gioco e introspezione, la forza di Leanò è una voce potente e che allo stesso tempo svela un’anima fragile. Alba sarà la colonna sonora per tutte le vostre nuove albe estive, ed è un brano che nasce su una barca alla fine di una serata tra amici. Dopo i vari “cosa facciamo stasera?”, e la risposta più ovvia è stata quella di iniziare a navigare senza meta.

“Immaginate di ritrovarvi su una piccola barca al largo, sentire il rumore della risacca e dei remi che ritmicamente affondano e tornano su e tutto intorno la distesa scura del mare, presenza rassicurante e al tempo stesso spaventosa. E poi, all’improvviso sorge il sole e tutti si girano a guardare, incantati da questa immediata esplosione di colori. La vita ricominciava a scorrere, come se il tempo non fosse più sospeso. Ci sentivamo piccoli, ma parte di qualcosa di più grande. Alba è una canzone per tutte quelle persone che si sono trovate ad affrontare esperienze nuove e ne hanno apprezzato con meraviglia l’unicità e la bellezza. È per chi si emoziona ancora guardando i colori dell’alba o del tramonto, e per quell’attimo smette di voler congelare tutto in uno schermo, perché sa che la bellezza si trova nel vivere a pieno quel momento. Capisce il valore di quell’istante e la bellezza di poterlo rievocare anche in contesti molto lontani, nella vita di tutti i giorni. “Alba” è un ricordo caldo e malinconico che avvolge e accompagna. Su quella barca, all’alba, non si riusciva a distinguere il confine tra il cielo e il mare, e lì ho capito che anche il buio non dura per sempre. Per questo “l’amore è la spuma del mare, il fuoco che brucia, i colori del cielo“: se sai guardare bene, scopri che la natura nella sua bellezza ci da amore (Leanò)

A metà strada tra gioco e introspezione, la musica di Leanò, all’anagrafe Eleonora Pisati, lascia spazio ai colori che la fusione tra metropoli e campagna riescono a suscitare. Le origini cilentane della cantautrice milanese, hanno influenzato la sua scrittura che si articola attraverso sonorità indie pop e che unisce melodie di impronta tradizional-popolare ad una ricerca sonora più sperimentale. La sua musica è in continua evoluzione ed ispirata dal legame che ha con la natura, con cui ha un rapporto di condivisione, sintonia e rispetto. I temi delle sue canzoni vengono affrontati attraverso un linguaggio semplice e onirico, che riflette una lettura candida, curiosa e attenta sia del mondo che la circonda sia del proprio mondo interiore. Inizia ad esibirsi nei locali della scena milanese e dell’hinterland, aprendo i live di diversi cantautori dell’ambiente (Alessio Bondì, Gnut, Carmelo Pipitone). A luglio 2019 viene selezionata tra i finalisti del Premio Bindi. Nell’estate 2019 porta la sua musica in giro per l’Italia in occasione del suo primo tour. Il 20 aprile 2018 esce il suo primo singolo “Sabbia nelle tasche” . Il 21 maggio 2019 viene distribuito dall’etichetta Sunbeat Music il brano “Notte”. Entrambi i singoli sono estratti dall’album di esordio “Tempio” di cui è prevista l’uscita nel 2020

0 commenti su “NEWHIT | LEANÒ : “ALBA” SARÀ LA COLONNA SONORA PER TUTTE LE VOSTRE ALBE ESTIVE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: