NOVITA'

Veila : L’artista presenta “Sole nel mio cuore “, il nuovo singolo che emana calore umano grazie ad un ritmo coinvolgente | New Hit

Sole nel mio cuore è “il brano del calore umano” di Veila che induce al ballo con il suo ritmo coinvolgente e una melodia suadente, un brano che tutti devono sentire per essere coinvolti in un’energia positiva piena di calore umano di cui tutti abbiamo bisogno. Sole nel mio cuore è disponibile in tutte le piattaforme streaming. L’artista spiega come nasce il brano:

Una Canzone che prende vita in un periodo particolare del 2020, durante il lock-down, un periodo dove tutta frenesia dell’attività quotidiana rallenta fino a fermarsi e lascia spazio a silenzio, alle riflessioni. In assenza di rapporti sociali reali, di relazioni umane, di concerti live ecc.. in questo periodo particolare ho sentito un vuoto di calore umano. Riflettendo su questa mia percezione, un pomeriggio, scaldata dal sole, che la magica natura offre, ho ritrovato la giusta musica , il giusto ritmo, il giusto calore per scrivere. Il calore che ho percepito però andava oltre al calore del sole in sè, era un calore particolarmente forte, quasi umano. Il calore che si sente quando si ha vicino una persona che si ama. Ho capito che quel pomeriggio ero scaldata dal mio sole, il sole che mi irraggiava fino a toccarmi il cuore, quel sole che riempie di calore e non ci fa sentire soli. Ho deciso di scrivere su un foglio bianco questo calore personificato, questa energia positiva questa vitalità che va oltre i confini del mondo”.

L’artista parla del suo legame con il Brasile:

Fin da sempre sono affascinata dai ritmi, dai colori e dalle sonorità latino americane. Quando ascolto, suono o ballo musica latino americana sento una certa vicinanza, questo è un fattore innato che probabilmente spiega anche la scelta del mio strumento. La fisarmonica, in tutte le sue evoluzioni e varietà è di origine Italiana (Castelfidardo, Ancona) , ma di uso molto prevalente in America Latina soprattutto in Brasile dove è chiamata Diatonic – Accordion o meglio Gaita. Inoltre ho scoperto, e mi piacerebbe approfondire questa mia scoperta, che al sud del Brasile molti portano il mio cognome “Vellar” e non solo , oltre allo stesso cognome, portano anche dei soprannomi provenienti dalla Lingua e Cultura Cimbra (la mia origine), quindi sono convinta e sento di avere un legame affettivo molto forte”.

Ilaria Vellar, nome d’arte VEILA, è nata ad Asiago, il 16 gennaio 1994.
Ilaria si avvicina alla musica già da piccolissima. A quattro anni “strimpella” il pianoforte di casa, i genitori notando la predisposizione musicale della figlia decidono di farle approfondire lo studio dello strumento portandola a lezione di pianoforte.
Questa bellissima passione le viene trasmessa dal padre (artigiano, fisarmonicista e appassionato di musica).
Oltre che dalla musica la giovane è attratta dal ballo e dallo spettacolo. A 10 anni, mentre osserva un’esibizione di danze Cimbre dei “Grützigar”, gruppo folkloristico locale Roanese, decide di entrare a farvi parte come ballerina.
Le sonorità di queste musiche tradizionali e i costumi utilizzati nelle esibizioni delineano l’origine Cimbra della ragazza, che nata e vissuta nel territorio dell’Altopiano, trova nella terra natia le bellezze naturalistiche, l’aria incontaminata e luoghi di interesse storico che determinano lo stile e l’espressione artistica della giovane.
Nel 2006 Ilaria viene affascinata dall’organetto (fisarmonica diatonica).
Nel 2010 Inizia a suonare l’organetto a qualche festa di paese con il duo del padre, il “Duo Vellar”.
Col passare del tempo Veila coltiva e migliora anche la passione per il canto. Non abbandona mai il pianoforte e grazie a questo strumento e alle basi musicali acquisite negli anni di studio, inizia ad abbozzare le sue prime ispirazioni dando vita alle le sue prime canzoni, ma senza pubblicare nulla. È dal 2011 che Ilaria vive molte esperienze live ed è richiesta da più formazioni musicali Altopianesi.
Nel fronte live, la giovane artista spazia di genere in genere: dal pop, rock, folk-metal, liscio, latino americano… è particolarmente ispirata da Shakira, Ricky Martin, Raffaella Carrà, Fiorella Mannoia, Santana, Guns n’ Roses, Toto, Genesis, Omnia, Alestorm…
Nel maggio 2011 Ilaria, in arte Veila, inizia a cantare e suonare come fisarmonicista e tastierista con gli Unidiversi gruppo locale di intrattenimento e animazione, contemporaneamente con la Chernoband altra band locale che propone cover e rivisitazioni dei migliori successi pop rock/hard rock internazionali.
Sempre dal 2011 viene richiesta dai Balt Hüttar (guardiani del bosco in cimbro) una band Folk Metal dell’Altopiano di Asiago. Con questa band Ilaria vive caldissime esperienze live in Veneto, partecipazioni importanti ad eventi folk come Venigallia e Brintaal Celtic Folk, Sun Valley Metal Fest, Rhino Sound Festival, Ferrock Festival, Irlanda in Festa (al Gran Teatro Geox di Padova) con i Modena City Ramblers e MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) di Faenza nel 2016 hanno condiviso il palco del Palavillanova con i Folkstone. Tra il 2018 e 2019 hanno partecipato a molti altri Festival Folk Metal, Tarvisium Folk Festival, Malpaga Folk Festival, Fèffarkhorn, al Druidia Folk Festival di Cesenatico e fino in Germania in occasione del 50° anniversario del gemellaggio Roana/Velden come promotori della cultura Cimbra.

È uscito a giugno 2018 il primo full album della band intitolato TRINKH MET MIAR (“Bevi con me” in lingua cimbra).
Con tutte queste esperienze live conosce molti musicisti, viene inoltre invitata come special guest (per la sua originalità) ad alcune esibizioni a Milano Marittima con gli amici FADE. Nel 2016 pubblica il suo primo singolo “Te quiero mas”.
L’intento non era quello di pubblicare un singolo ed iniziare un percorso cantautoriale, bensì la canzone nasce come dedica al suo ragazzo come regalo di compleanno, ma il ritmo coinvolgente, la passione e l’amore per questa sua prima produzione portarono Veila a collaborare con deejay Aletanz e dj Tilo. Grazie a questa collaborazione “Te quiero mas” viene pubblicata in Hit Mania champions 2016 (club version).
Nel 2016 inizia così a tutti gli effetti il percorso cantautoriale dell’artista.
Nel 2017 Ilaria si laurea in DAMS Discipline delle arti della musica e dello spettacolo a Padova con una tesi sulla comunicazione musicale durante il concerto live, nella quale apporta anche esperienze vissute personalmente.
Successivamente alla Laurea intraprende il percorso di formazione e specializzazione in Musicoterapia presso l’Istituto musicale del Veneto di Thiene.
Nel 2017 nasce la collaborazione con Claudio Corradini, compositore, autore, arrangiatore, produttore di molti artisti noti come Mango e Righeira.
Da questa collaborazione, prende vita l’EP “Fuego sol musica y amor” con ben sei canzoni originali, caratterizzate da ritmi e sonorità fresche ed estive per coinvolgere e far ballare chiunque!
Di questo EP due sono i singoli completi di videoclip, “Baila el Ra ta ta“, pubblicato nella primavera del 2018 e “I’m feeling good” pubblicato nell’autunno 2018, molto apprezzato e richiesto dal pubblico.
Nell’estate 2018 partecipa al Format TV “Cantando” ideato da Stefano Jurgens. Si classifica tra i primi 15 artisti selezionati nella prima fase Web del concorso (fase votazioni), entra a far parte di una Compilation Mondiale “STAR Compilation Ed.II 2018” con la sua Sotto Questo Sole , passa alle fasi semifinale e finale e si esibisce live con la sua “a Night Cocktail” presso teatro Parchi della Colombo a Roma. Tra i 15 finalisti in gara vince il secondo premio. Oltre al bel traguardo, vive soprattutto esperienze molto forti e conosce tanti altri artisti.
Tra il 2018 e il 2019 Veila partecipa ad altri Festival importanti della musica come il Tour music Fest, all’interno del CET Mogol dove arriva alle fasi semifinali; Anime di carta Festival a Roma dove si esibisce in live Lungo Tevere nei pressi di Castel Sant’Angelo.
Sempre attiva fino alla fine dell’anno 2019 Veila compone anche la sua canzone di Natale intitolata “Buon Natale” per augurare a tutti un Buon Natale e buone feste. Il brano è molto orecchiabile, come solitamente tutte le sue composizioni, ed è già entrato nella testa di molte persone. Per il Natale 2020 sarà molto atteso il videoclip di questo singolo Natalizio promosso dalla DeFox Records su siti musicali come EuroCharts e riviste note come Best Magazine e molte altre magazine on-line. Veila è stata anche richiesta per posare in bellissime e candide location allestite ad hoc in clima natalizio per scattare qualche foto promozionale e cantre la sua canzone.
Nella primavera 2020 nasce la collaborazione con la Thunder Label, etichetta discografica tedesca con un grande bagaglio d’esperienza alle spalle per ciò che riguarda produzioni discografiche ed eventi live. Label che produce e promuove i big ed emergenti della canzone italiana ed internazionale in tutto il mondo. La sede principale è in Germania con filiali per il momento in Italia , in Inghilterra e in Brasile.
Questa nuova collaborazione porta Veila a lavorare su una sua nuova composizione e appoggiata dalla magistrale e preziosa professionalità del produttore, musicista, polistrumentista, compositore, autore Francesco Pisana, definisce il suo nuovo singolo Sole nel mio cuore che pubblica nel settembre 2020.

0 commenti su “Veila : L’artista presenta “Sole nel mio cuore “, il nuovo singolo che emana calore umano grazie ad un ritmo coinvolgente | New Hit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: