CULTURA

Ezio Guaitamacchi presenta “Amore, Morte e Rock’N’Roll”, il nuovo libro con le speciali prefazioni di Enrico Ruggeri e Pamela Des Barres | Cultura

Da oggi, venerdì 6 novembre, è in libreria e negli store digitali Amore, Morte e Rock’N’Roll – Le ultime ore di 50 Rockstar: Retroscena e Misteri (Hoepli), il nuovo libro dello scrittore e giornalista musicale, Ezio Guaitamacchi, dedicato agli ultimi istanti di vita di diverse icone del rock. Arricchiscono il volume le prefazioni di Enrico Ruggeri e di Pamela Des Barres (una delle groupie più iconiche negli anni Sessanta e Settanta).

Questa sera alle ore 18.00 Ezio Guaitamacchi e Enrico Ruggeri dialogheranno su fatti e personaggi del libro, in diretta sul canale Facebook della casa editrice Hoepli (https://www.facebook.com/events/1358378724493321).

Partendo dalla prefazione firmata dal cantautore che illustra come dietro alle vite all’apparenza straordinarie di molte rockstar si nasconda un forte dramma personale, Ezio Guaitamacchi e Enrico Ruggeri racconteranno i misteri intorno alla morte di superstar come Lou Reed, David Bowie, Prince, Amy Winehouse. Alla fine della diretta Ezio ed Enrico proporranno un breve quiz al pubblico della diretta e i vincitori riceveranno una copia del libro.

Decano del giornalismo musicale, autore e conduttore radio/tv, scrittore, docente e performer, direttore di due riviste specializzate e di varie collane di libri, nonché autore di una ventina di titoli sulla storia del rock, amante del “dark side” del mondo della musica, Ezio Guaitamacchi ha voluto in questo nuovo libro spingersi oltre, raccontando come le ultime ore di vita di cinquanta rockstar siano spesso intrecciate con i loro grandi affetti e come la mancanza dei medesimi possa essere, a volte, un killer spietato. Per questo l’opera, Illustrata da Francesco Barcella, raggruppa per tipologia di “crimine” gli ultimi momenti di diverse leggende della musica, corredando ogni storia con immagini d’archivio, box di approfondimento, citazioni e canzoni che fanno da “colonne sonore” ai racconti.

«Se la vita di una rockstar è fuori dall’ordinario, la sua fine così come i suoi grandi amori riportano questi personaggi “stellari” al rango di esseri umani – afferma Ezio Guaitamacchi – è stato bello raccontarne le ultime emozioni, le grandi gioie, i dolori più profondi così come i lati più bui e misteriosi senza mai dimenticare la loro formidabile arte, ancora oggi la miglior colonna sonora delle nostre esistenze».

Scritto in modo originale e appassionato, documentato con puntualità e rigore giornalistici, Amore, Morte e Rock’N’Roll presenta retroscena, curiosità e aneddoti come: il mistero dei tre testamenti di Aretha Franklin, lipotesi di uno scandalo di pedofilia dietro la morte di Chris Cornell, l’inquietante “faccia a faccia” tra James Taylor e l’assassino di John Lennon poche ore prima dell’agguato al Dakota Building, lo strano giro di medici e psichiatri che circondava Prince e molto altro. Insomma, le 360 pagine del libro (illustrate con immagini storiche e documentative) raccolgono storie incredibili in cui si mescolano mille emozioni, momenti di tensione e di commozione, tragedie enormi e amori infiniti.

Amore, Morte e Rock’N’Roll – Le ultime ore di 50 rockstar: Retroscena e misteri di Ezio Guaitamacchi,da oggi in libreria e negli store digitali, Hoepli, 360 pagine, 29.90 euro.

0 commenti su “Ezio Guaitamacchi presenta “Amore, Morte e Rock’N’Roll”, il nuovo libro con le speciali prefazioni di Enrico Ruggeri e Pamela Des Barres | Cultura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: