INTERVISTA

Intervista | Insonia Rosa : “Parliamo dell’amore come mezzo salvifico che cura e ci fa superare le avversità e le sofferenze”

Abbiamo intervistato con piacere gli Insonia Rosa per conoscere la loro storia artistica e l’ultimo singolo A Marti.

Gli Insonia Rosa sono Sonia Rosa e Massimo Lucia, due cantautori che hanno intrecciato le loro esistenze e la loro musica con la consapevolezza di voler esprimere in modo chiaro quanto è straordinaria la banale realtà. Vivono in Brianza e traggono ispirazione dal loro amato paese, raccontandone le gesta in ogni forma e colore.

Ciao Insonia Rosa, è un grande piacere potervi intervistare. Innanzitutto come nasce il nome d’arte? E come nasce questo duo?

Dopo una complessa ed accurata ricerca all’interno del nostro universo, ci siamo accorti di avere un nome bellissimo a portata di mano; perché il nome di un componente del duo è Sonia Rosa ed il resto vien da sè. Nasce dalla voglia e dal bisogno di fare musica e dalla scoperta che insieme la si fa meglio.

È uscito il nuovo brano “A Marti”. Di cosa parla questo brano?

A’Marti parla di Marti, una donna che trae forza nelle sue fragilità. Marti lavora di sera ‘e non è una fortuna avere la testa sempre sotto la luna’. Attraverso Marti parliamo dell’amore come mezzo salvifico che cura e ci fa superare le avversità e le sofferenze terrene.

Questo brano riflette il sound dei precedenti? In quale genere musicale vi collochereste?

In certo senso sì, riflette il sound dei brani precedenti, in quanto anche A’Marti è un brano dove non abbiamo preso una posizione sonora precisa, ma abbiamo scelto l’arrangiamento in base a ciò che il brano ci comunica. Anche per questo collocarci dentro un genere solo risulta complicato, ma possiamo definirci rock-pop-indietronici. Ricordiamo che l’arrangiamento in primis è frutto del nostro produttore Fabio Moretti.

Ci dobbiamo aspettare un nuovo EP?

In realtà prima arriverà qualche singolo.

Sono rimasto incuriosito dalla cover del nuovo brano. Cosa vuole rappresentare?

Rappresenta Federico da Montefeltro che è stato un condottiero italiano, capitano di ventura e famoso signore rinascimentale. Per quello che rappresenta artisticamente e per com’è fatta sulla cover del brano, vuole simboleggiare semplicità, patriottismo, ricerca del sublime celato ed è il regalo agli INSONIA ROSA di un grande artista che è Davide Caviglia che ha eseguito il disegno bendato.

Questo è un anno difficile per sognare, però vi chiedo se avete dei sogni nel cassetto? Quali sono le prospettive del vostro percorso artistico?

Abbiamo ancora tanto da dare nel nostro piccolo e abbiamo ancora tanti sogni da realizzare. Sicuramente appena possibile, siamo pronti per dei live dove poter presentare i brani. Siamo cresciuti e ci sentiamo più maturi e sicuri sulla strada da seguire in studio, perciò appena questo sarà possibile, crediamo che un brano seguirà l’altro.

Vi siete ispirati ad un artista o un duo storico per scrivere e comporre la vostra musica?

Sono diverse le nostre influenze e troppe per menzionarle tutte. Di sicuro i grandi cantautori italiani sono dei punti di riferimento nel nostro scrivere musica; più recenti Max Gazzè, Niccolò Fabi, i Baustelle, Caparezza, Brunori Sas, Motta e alcune canzoni del panorama Indie ci piacciono. Diciamo che nei brani futuri sperimenteremo ulteriormente il nostro aspetto dualistico.

Per concludere, per chi non ha ancora ascoltato la vostra musica, cosa si deve aspettare da voi?

Sincerità sempre e comunque.

0 commenti su “Intervista | Insonia Rosa : “Parliamo dell’amore come mezzo salvifico che cura e ci fa superare le avversità e le sofferenze”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: